instagram
twitter

Iscriviti ora alla

europolitiche3
europolitiche

Newsletter

europolitiche
L'Intelligenza Artificiale nell'Unione europea. Presente e futuro secondo Andrea Patroni Griffi e Domenico TaliaIl Parlamento UE passerà da 705 a 720 deputati dal 2024Giorgio Napolitano: la scomparsa del Presidente emerito, europeista esemplareG20: nuovi scenari dal summit di DehliEcofin/Eurogruppo: i ministri intensificano i negoziati sui dossier economiciLa Bce alza i tassi d'interesse al 4,50%Le Maire a Berlino. Prove di coesione franco-tedesca con Habeck e LindnerL'europeismo come spirito civile e narrazione culturale. Conversazione con Angelo AriemmaFondi UE: programmazione regionale e buone pratiche, il caso Lazio. Conversazione con Manuel Magliocchetti di Anci LazioLe sfide europee nel discorso di Von der Leyen sullo Stato dell'UnioneParlamento europeo: la prima plenaria dopo le vacanzeLa Francia cresce più della Germania nel secondo trimestre del 2023Germania: crescita zero nel secondo trimestre del 2023Bce: tassi al 4,25%. E' il nono rialzo consecutivo.Commissione UE: nuove linee guida per aggiornare le strategie dei 27 sul climaLe elezioni politiche in SpagnaLa rigenerazione italiana ed europea nel pensiero sociale del Codice di Camaldoli. Conversazione con Alberto MattioliUe-Celac : il vertice rilancia le relazioni tra Europa e America LatinaGPTchat e crisi delle democrazieFormazione e transizione ecologica nei sistemi europei. La parola agli esperti: conversazione con Andrea DonegàL'Olanda del dopo-RutteBCE, Villeroy: no a ipotesi di aumento del target di inflazione nell'EurozonaLA COP28 da Bonn a Dubai:  conversazione con Silvana Paruolo sulla lotta ai cambiamenti climaticiLa presidente Von der Leyen incontra Cordeiro (Cdr) sul futuro del finanziamento della coesione europeaComitato europeo delle regioni: servono 50 miliardi di euro per ricostruire le città ucraine. Nardella relatore per adottare lo strumento di finanziamentoQuestione meridionale e istruzione nell'ottica nazionale ed europea. Conversazione con il Professor Paolo SaggeseDal Consiglio europeo un Patto sulla migrazione a maggioranza qualificata. Intese su prossimi rapporti con Cina, Tunisia, Kosovo ed UcrainaRiunione pre-Consiglio Europeo dei segretari dei partiti nel gruppo "Socialisti e Democratici". Presente anche Elly SchleinUE: la rivolta della Wagner è stata una questione interna alla RussiaFrancia-Italia: la ricerca di convergenze nella visita all'Eliseo della premier italianaBorrell: "Ue rimanga un luogo in cui i rifugiati trovano protezione e sicurezza”L'ennesimo naufragio al largo della Grecia tra i più letali di sempreScholz: prepariamoci ad un conflitto lungo in UcrainaFrancia-Italia: la prima visita della premier italiana all'EliseoAll'Ecofin si avviano i negoziati sulla riforma della governance economica dell'UE
europolitiche

L'eurozona in recessione tecnica

12-06-2023 11:41

Europolitiche

Europolitiche, eurozona, pil ue, pil, prodotto interno lordo, recessione tecnica,

L'eurozona in recessione tecnica

Nel primo trimestre 2023 l'Eurozona è entrata in recessione tecnica registrando una La contrazione del Pil nell'Eurozona dello 0,1% per due trimestri

La contrazione del Pil nell'Eurozona dello 0,1% per due trimestri consecutivi, ha fatto entrare, nel primo trimestre 2023,  l'Eurozona in recessione tecnica. E' quanto è emerso dai dati sul Prodotto interno lordo elaborati da Eurostat.

 

I dati

Secondo quanto riferisce Eurostat, rivedendo al ribasso le sue stime precedenti, nel primo trimestre dell'anno nei 20 Paesi dell'Eurozona il Pil è diminuito dello 0,1% rispetto al trimestre precedente. Nell'insieme dell'Ue si è invece registrato un aumento dello 0,1%. Già nell'ultimo trimestre del 2022 il Pil era diminuito dello 0,1% nell'Eurozona e dello 0,2% nell'Ue. Rispetto al primo trimestre del 2022, invece, la crescita è stata dell'1% in entrambe le zone. Sul trimestre, Polonia, con un più 3,8%, e Lussemburgo, con un più 2%, sono risultate molto sopra la media. L'Italia è cresciuta dello 0,6%. Dati sconfortanti per la Germania che ha registrato invece un meno 0,3%.

 

Cos'è una recessione tecnica

Quando il Pil fa segnare una variazione congiunturale negativa per due trimestri consecutivi ovvero quando il Pil trimestrale è inferiore a quello del trimestre precedente per due volte di seguito, gli statistici e gli economisti parlano di recessione tecnica. La variazione congiunturale mette a confronto il trimestre precedente, mentre quella tendenziale, fa riferimento allo stesso trimestre dell'anno precedente.

 

Migliora l'occupazione

Spiragli s'intravedono sul fronte occupazionale. Le persone occupate nel primo trimestre 2023 nell'Eurozona è cresciuto dello 0,6% rispetto al trimestre precedente. Di poco inferiore la crescita nell'intera Ue, salita dello 0,5%. Rispetto all'anno precedente, gli occupati sono cresciuti dell'1,6% in entrambe le zone. 

L'Eurostat conferma quindi la stima flash di maggio per i venti Paesi della zona euro mentre corregge al ribasso quella per la Ue (più 0,5% invece di più 0,6%). Nel primo trimestre del 2023, l'Il dato Paese per Paese evidenzia una buona performance per Estonia (più 4,4%), Malta (più 2,9%) e Irlanda (più 1,6%) rispetto al trimestre precedente. L'Italia si attesta ad un più 0,8%. Meno occupati si registrano in Grecia (meno 0,3%), Romania (meno 1,1%) e Lituania (meno1,5%). 

 

desk@europolitiche.it

Crossmediale in lingua italiana sulle politiche delle istituzioni europee e dei governi dei paesi dell’Unione Europea

Crossmediale in lingua italiana sulle politiche delle istituzioni europee e dei governi dei paesi dell’Unione Europea


instagram
twitter
whatsapp

SITO WEB REALIZZATO DA Q DIGITALY

©2021-2022 di Europolitiche.it