instagram
twitter

Sign up now to

europolitiche3
europolitiche

Newsletter

europolitiche
The political summer of the European right. The groups in the EP become three"Europa. Tra presente e futuro": a new book edited by Nicola Verola and Giuliano AmatoOrban meets Putin for ‘peace mission’, angering the EU, worrying UkraineFrance, le résultat des élections est surprenant. La gauche unie gagne, l’extrême droite seulement troisième derrière les macroniensFrance : deuxième dimanche électoral. Un scrutin dont devra sortir la nouvelle assemblée nationaleUK election: Keir Starmer's Labour Party set to win huge majorityECB: Lagarde on French Elections, we are attentive about financial stabilityLa lecture sociologique des élections législatives de 2024 en France : le premier tourLes résultats du premier tour des législatives en FranceLégislatives 2024 en France : Un scrutin décisif, à double inconnues et à enjeux en cascadeThe path from the Top Jobs to the official start of the new European Commission in December 2024Europe chooses Ursula againEurogroup meeting of 20 june 2024EU leaders meet to discuss top jobsL'Université Paris 1 Panthéon Sorbonne a décerné le DHC à Sofia CorradiThe VI Conference and Summer School in Ventotene was held from 9 to 14 JuneThe 50th G7 summit in ItalyEU hits Chinese EVs with tariffsDedicato ad Eugenio Colorni, il quinto appuntamento dei Dialoghi Europei. Europolitiche a Roma con la Fondazione Buozzi e l'Istituto SpinelliEuropean election 2024: Live results and analysisJoe Biden effectue depuis mercredi une visite de cinq jours en FranceECB lowered its key deposit rate to 3.75%, in its first interest rate cut since 2019Marco Buti agli European Dialogues di EuropoliticheMacron and Scholz: all Europeans want a stronger EU in the worldEuropolitiche : Marco Buti guest at the European Dialogues in FlorenceSteinmeier welcomes Macron to Berlin: "We need an alliance of democrats in Europe"Europolitiche: nuovo appuntamento con gli European Dialogues a FirenzeGli European Dialogues del maggio fiorentino di EuropoliticheUK PM Sunak calls surprise July electionMacron to meet German president in first state visit in 24 yearsG7 Finance Meeting in Stresa from 23 to 25 May"L'Europa avvincente": cinque esperti e il loro saggio agli incontri fiorentini di EuropoliticheLagarde: “A genuine capital markets union is needed”.EU: we aim to fill the gap in industrial policies for the development of Artificial IntelligenceChiara Bini a Firenze al nostro ciclo di incontri di cultura politica
europolitiche

Eurogruppo: Le Maire propone Unione mercati capitali su base volontaria

24-02-2024 06:46

Europolitiche

Europolitiche, Antonio De Chiara, Paolo Gentiloni, bce, Francia e Germania, Christine Lagarde, bruno le maire, Christian Lindner, unione europea del mercato dei capitali , Francia contro Germania, Pascal Donohe, Unione dei mercati dei capitali , eurogruppo di venerdi 23 febbraio 2024, eurogruppo di febbraio 2924, 23 febbraio 2924,

Eurogruppo: Le Maire propone Unione mercati capitali su base volontaria

L'appello è stato rivolto dal ministro economico francese ai governi che da soli 'su base volontaria' intenderanno procedere

Si è riunito venerdi 23 febbraio nelle Fiandre a Gent l'Eurogruppo 

 

La richiesta francese di accelerare l'unione UE del mercato dei capitali

Il consesso economico europeo è stato animato da una dichiarazione del ministro francese Bruno Le Maire che ha chiesto ai governi europei un accordo sull'unione dei mercati dei capitali per procedere a una maggiore integrazione. L'appello è stato rivolto dal ministro economico di Parigi, ai governi che da soli 'su base volontaria' intenderanno procedere verso 'una vigilanza europea volontaria che potrebbe essere esercitata dall'autorità Ue dei mercati finanziari', la prospettiva di lanciare un prodotto di risparmio europeo volontario e la 'cartolarizzazione volontaria' comune per mobilitare gli enormi risparmi disponibili per l'investimento. 

 

Il ritardo UE rispetto agli Stati Uniti

L'Ue è in notevole ritardo rispetto a Stati Uniti per livello di competitività relativamente all'accesso ai finanziamenti da parte delle imprese e alla liquidità dei mercati. Nonostante lo sforzo regolamentare, nell'Unione europea i mercati dei capitali non sono ancora pienamente integrati e secondo Parigi servono risorse affinché l'UE cresca e non ristagni al cospetto dello slancio competitivo delle economie statunitensi e cinesi.

 

La prudenza del presidente Donohoe

Secondo il presidente dell'Eurogruppo Pascal Donohoe, interpellato in conferenza stampa, è ”urgente agire" per completare l'unione del mercato dei capitali “e credo che questa sia una parte molto ampia del puzzle che dobbiamo comporre riguardo a come l'Europa possa trovare gli investimenti di cui ha bisogno per mantenere il suo posto nel mondo. Sulle questioni particolari che Bruno Le Maire ha sollevato ne discuterò con lui nelle prossime due settimane e per vedere se riusciamo a identificare la via da seguire su questi argomenti”.

 

Lindner: andare avanti ma con tutti i 27 a bordo

La proposta di Le Maire segna una frizione con l’altra superpotenza europea, la Germania, visto che l’omologo ministro economico Christian Lindner si è affrettato a dichiarare che bisogna andare avanti, spediti sì, ma con tutti i 27 a bordo. L'impressione che si e avuta è che la proposta non sia stata precondivisa con Berlino e imprima una primogenitura francese che, in questa occasione e su temi di enorme rilevanza, ha disallineato l'asse franco-tedesco, a più riprese, di grande influenza sui passaggi storici di svolta dell'Unione.

 

Lagarde e Gentiloni: "ambizione coraggiosa" necessaria con "urgenza" per l'unione del mercato dei capitali

La presidente della Bce Christine Lagarde in conferenza stampa a Gend ha rimarcato l'esigenza di una "ambizione coraggiosa" necessaria con "urgenza" per l'unione del mercato dei capitali, snocciolando cifre sulle ingenti risorse necessarie per i vari capitoli dell'integrazione nei prossimi anni,

In linea con l'iniziativa di Le Maire anche il commissario Ue all'Economia Paolo Gentiloni. "È urgentemente necessario essere ambiziosi nel portare avanti l'Unione dei mercati dei capitali nel prossimo ciclo politico e affrontare le sfide principali con azioni ambiziose. È qui che vedo il ruolo della Commissione: nel presentare proposte sufficientemente ambiziose e nel contribuire a raggiungere l'unità che finora è mancata", ha detto il commissario.

 

Cosa succederà?

 

Nonostante il commisario Gentiloni abbia correttamente indicato nei prossimi eurogruppi/ecofin le sedi per discutere sulla proposta francese, il confronto  è su una accellerazione dell'integrazione finanziaria UE di tale importanza da dover coinvolgere i massimi vertici delle cancellerie europee. Senza voler sminuire gli altri Paesi ma l''iniziativa è quindi attesa ai massimi livelli da Berlino alla quale comunque l'Eliseo, nelle settimane scorse, non ha chiuso la porta quando si è trattato di dare mandato allo stesso Le Maire di concordare con l'omologo Lindner e, senza forzare troppo i desiderata tedeschi, il nuovo Patto di Stabilità, visto che il vecchio era sospeso da oltre due anni. 

 

Antonio De Chiara @europolitiche.it

 

 

 

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries


instagram
twitter
whatsapp

WEBSITE CREATED BY Q DIGITALY

©2021-2022 di Europolitiche.it