instagram
twitter

Sign up now to

europolitiche3
europolitiche

Newsletter

europolitiche
The political summer of the European right. The groups in the EP become three"Europa. Tra presente e futuro": a new book edited by Nicola Verola and Giuliano AmatoOrban meets Putin for ‘peace mission’, angering the EU, worrying UkraineFrance, le résultat des élections est surprenant. La gauche unie gagne, l’extrême droite seulement troisième derrière les macroniensFrance : deuxième dimanche électoral. Un scrutin dont devra sortir la nouvelle assemblée nationaleUK election: Keir Starmer's Labour Party set to win huge majorityECB: Lagarde on French Elections, we are attentive about financial stabilityLa lecture sociologique des élections législatives de 2024 en France : le premier tourLes résultats du premier tour des législatives en FranceLégislatives 2024 en France : Un scrutin décisif, à double inconnues et à enjeux en cascadeThe path from the Top Jobs to the official start of the new European Commission in December 2024Europe chooses Ursula againEurogroup meeting of 20 june 2024EU leaders meet to discuss top jobsL'Université Paris 1 Panthéon Sorbonne a décerné le DHC à Sofia CorradiThe VI Conference and Summer School in Ventotene was held from 9 to 14 JuneThe 50th G7 summit in ItalyEU hits Chinese EVs with tariffsDedicato ad Eugenio Colorni, il quinto appuntamento dei Dialoghi Europei. Europolitiche a Roma con la Fondazione Buozzi e l'Istituto SpinelliEuropean election 2024: Live results and analysisJoe Biden effectue depuis mercredi une visite de cinq jours en FranceECB lowered its key deposit rate to 3.75%, in its first interest rate cut since 2019Marco Buti agli European Dialogues di EuropoliticheMacron and Scholz: all Europeans want a stronger EU in the worldEuropolitiche : Marco Buti guest at the European Dialogues in FlorenceSteinmeier welcomes Macron to Berlin: "We need an alliance of democrats in Europe"Europolitiche: nuovo appuntamento con gli European Dialogues a FirenzeGli European Dialogues del maggio fiorentino di EuropoliticheUK PM Sunak calls surprise July electionMacron to meet German president in first state visit in 24 yearsG7 Finance Meeting in Stresa from 23 to 25 May"L'Europa avvincente": cinque esperti e il loro saggio agli incontri fiorentini di EuropoliticheLagarde: “A genuine capital markets union is needed”.EU: we aim to fill the gap in industrial policies for the development of Artificial IntelligenceChiara Bini a Firenze al nostro ciclo di incontri di cultura politica
europolitiche

Steinmeier welcomes Macron to Berlin: "We need an alliance of democrats in Europe"

27-05-2024 09:49

Europolitiche

Europolitiche, Macro/Scenari, Macron, scholz, steinmeier, Francia e Germania, relazioni franco tedesche, germany and france , asse europeista , cdu e le pen afd , gruppo renew,

Steinmeier welcomes Macron to Berlin: "We need an alliance of democrats in Europe"

Il Presidente tedesco Steinmeier ha accolto con i massimi onori l'omologo francese Macron, in visita di stato in Germania. Asse europeista tra i due Presidenti

EN - French President Macron began a three-day state visit to Germany on Sunday, the first by a French president in 24 years. The state visit is at the invitation of German President Steinmeier. 

IT - Il presidente francese Macron ha iniziato domenica una visita di stato di tre giorni in Germania, la prima di un presidente francese in 24 anni. La visita avviene su invito del presidente tedesco Steinmeier

Il Presidente tedesco Steinmeier ha accolto con i massimi onori l'omologo francese Macron, in visita di stato in Germania

Da domenica 26 maggio, si anima una tre giorni alla quale Macron sta dando una solennità funzionale al rilancio dell'asse con i vertici istituzionali tedeschi in linea con l'impronta europeista che lo stesso Macron vuole riverberare su tutta la complicata campagna elettorale per elezioni europee in Francia. Lo schema europeisti - sovranisti, utilizzato con successo da Macron per conquistare due mandati all'Eliseo, resta uno dei preferiti del Presidente francese anche in questa importante tornata elettorale europea. Per riattualizzare lo schema, Macron sta cercando di incidere sull'immaginario collettivo dell'opinione pubblica francese in ogni occasione possibile. Una preorgativa evidentemente non alla portata dello schieramento, privo in questa fase di pedine istituzionali comparabili, che gli si oppone a Parigi. In questo quadro si colloca la scelta di riconsolidare i rapporti sia la Germania che annovera ai vertici, un Presidente socialdemocratico ed un cancellere che dal dicembre del 2021 tiene all'opposizione la Cdu-Csu, forza motrice del Ppe, e ai margini l'estrema destra dell'Afd. 

Nel dialogo con Steinmeier, Macron ha con enfasi detto, rivolgendosi idealmente a tutti i tedeschi: "vedo molto più ciò che ci unisce, e la nostra capacità di affrontare le sfide di oggi, piuttosto che gli elementi che ci dividono”. 

Per Macron e per la sua En Marche integrata nel gruppo Renew a Strasburgo, le sfide da affrontare in Europa non possono essere lasciate a parlamentari inviati a Bruxelles e Strasburgo da partiti, come il Rassemblement National dell'eterna rivale Marine Le Pen, che si raggruppano negli Identitari (ID) o nei Conservatori (ECR).

Macron a Berlino sta così insistendo sui fattori di unità : "La relazione franco-tedesca è centrale in Europa, è il cuore ed è necessaria affinché l'Europa progredisca". Gli fa eco Steinmeier che indica come necessità di “una alleanza di democratici in Europa”. Toni. questi di Steinmeier e Macron, sostanzialmente avversi al neoconfederalismo nazionalista prefigurato da identitari e e conservatori per il futuro dell'Unione.europea.

 

Antonio De Chiara @europolitiche.it

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries


instagram
twitter
whatsapp

WEBSITE CREATED BY Q DIGITALY

©2021-2022 di Europolitiche.it